Ordinanza n. 9306 del 22/4/2022 Impiego pubblico

Ordinanza n. 9306 del 22/4/2022 Impiego pubblico – comparto sanità – personale infermieristico – tempi di vestizione-svestizione – rigetto ricorso

Stampa PDF
Allegati:
Scarica questo file (9306 2022 cass.pdf)9306 2022 cass.pdf 239 Kb

Segnalazione da U.O. Monitoraggio contratti e legale

La Corte di Cassazione ha affermato che è legittimo includere nel cosiddetto tempo lavoro retribuito i minuti dedicati dal dipendente della struttura ospedaliera a indossare e dismettere la divisa necessaria per lo svolgimento della prestazione lavorativa, intendendo, così valorizzare il profilo dell’obbligatorietà dell’operazione di vestizione e svestizione dell’abbigliamento ospedaliero che ne consente la riconducibilità all’ambito dell’esatto adempimento della prestazione che il soggetto datore può, anche in via implicita, pretendere anche in assenza di specifiche disposizioni volte a regolare l’operazione rispetto al momento della timbratura. Consentire la vestizione dopo la timbratura all’ingresso e la svestizione prima della timbratura all’uscita non può determinare l’estraneità dell’operazione rispetto all’ambito del lavoro effettivo, ma al contrario ne ammette l’inclusione nel tempo di lavoro.  con invarianza dell’orario normale, che tenendo conto di tale formalizzazione andrà semplicemente rimodulato, senza risultare di fatto incrementato, derivandone l’inconfigurabilità del tempo relativo come lavoro straordinario.

 

Ordinanza n. 9306 del 22/4/2022 Impiego pubblicoultima modifica: 2022-05-06T18:00:53+02:00da vitegabry
Reposta per primo quest’articolo